indietro

YAYA E LENNIE
Alessandro Rak

Lungometraggio
110 min


Italia

Colore


CINE PAZ

Mercoledì 1 dic 21:30
Ingresso gratuito previa prenotazione obbligatoria
Proiezione terminata

FESTIVAL ONLINE

Mercoledì 1 dic 22:00
Ingresso gratuito, goditi la proiezione da casa tua Proiezioni online disponibili soltanto dalla Spagna
Proiezione terminata

In seguito a un misterioso sconvolgimento, il mondo come lo conosciamo oggi è finito. La natura si è ripresa prepotentemente il pianeta e ora la giungla riveste tutta la terra. Dalle macerie del mondo che fu, una nuova società sta cercando di risorgere. Si tratta de “L’Istituzione”, i cui adepti cercano di ripristinare l’ordine precostituito imponendo al popolo libero della giungla il loro concetto di diritto. Ma c’è chi si oppone con forza al loro processo di “civilizzazione”: i dissidenti stanno preparando la loro rivoluzione! Questa è la storia di due spiriti liberi che vogliono trovare il loro posto nel mondo. Yaya, una ragazza dal carattere ruvido e dallo spirito indomito e Lennie, un giovane uomo alto più di due metri e affetto da un ritardo mentale. Uniti da un legame profondo si prendono cura l’uno dell’altro cercando di non farsi portar via l’unica ricchezza che gli è veramente rimasta: la loro libertà.

NOTE DI REGIA:
Un inno alla libertà, perché la libertà è la premessa di ogni sana scelta di vincolo amoroso oltre che l'unica via che non porti all'ovvio e all'inesorabile. Un inno al passeggio, al viaggio, al paesaggio, che sono il respiro di ogni pensiero sano. Un inno al verde, che è vita e speranza.

 

PREMI E FESTIVAL

• Locarno Film Festival 2021: Piazza Grande

SCHEDA TECNICA

  • SCENEGGIATURA

    Alessandro Rak

  • FOTOGRAFIA

    Alessandro Rak

  • MONTAGGIO

    Alessandro Rak, Marino Guarnieri

  • MUSICA

    Dario Sansone

  • PRODUTTORE

    Luciano Stella, Maria Carolina Terzi

  • PRODUZIONE

    Mad Entertainment, Rai Cinema, con la participación del Ministerio de Cultura di Italia

  • VENDITE ESTERE

    Rai Com [Italia]

Política de Privacidad

© Festival de Cine Italiano de Madrid 2021    Web: animo.es