indietro

TUTTO IL MIO FOLLE AMORE [VOLARE]
Gabriele Salvatores

Lungometraggio
97 min

Anno
2019

Paese
Italia


Sono passati sedici anni dal giorno in cui Vincent è nato e non sono stati anni facili per nessuno. Né per Vincent, immerso in un mondo tutto suo, né per sua madre Elena e per il suo compagno Mario, che lo ha adottato.
Willi, che voleva fare il cantante, senza orario e senza bandiera, è il padre naturale del ragazzo; una sera qualsiasi trova finalmente il coraggio di andare a conoscere quel figlio che non ha mai visto e scopre che non è come se lo immaginava. Non può sapere che quel piccolo gesto di responsabilità è solo l’inizio di una grande avventura, che porterà padre e figlio ad avvicinarsi, conoscersi e volersi bene, durante un viaggio in cui avranno modo di scoprirsi a vicenda, fuori dagli schemi, in maniera istintiva. E anche Elena e Mario, che si sono messi all’inseguimento del figlio, riusciranno a dirsi quello che, forse, non si erano mai detti.
“Ora capisco cosa cercavi di dirmi e quanto soffrivi sapendo di avere ragione. [...] Ma avrei potuto dirti, Vincent, che questo mondo non è adatto a uno così bello come te”. (Don McLean, Vincent).

 

PREMI E FESTIVAL

• Busan International Film Festival 2019: Icons
• Cinema Italian Style 2019
• Festival du Film Italien de Villerupt 2019: Panorama
• La Biennale di Venezia 2019: Fuori Concorso

SCHEDA TECNICA

  • CAST

    Claudio Santamaria, Valeria Golino, Diego Abatantuono, Giulio Pranno

  • SCENEGGIATURA

    Umberto Contarello, Sara Mosetti, Gabriele Salvatores

  • FOTOGRAFIA

    Italo Petriccione

  • MONTAGGIO

    Massimo Fiocchi

  • SCENOGRAFIA

    Rita Rabassini

  • COSTUMI

    Patrizia Chericoni

  • MUSICA

    Mauro Pagani

  • PRODUZIONE

    Indiana Production (Marco Cohen, Benedetto Habib, Fabrizio Donvito), Rai Cinema, EDI Effetti Digitali Italiani (Francesco Grisi, Niccolo Ballarati)

  • SUONO

    Gilberto Martinelli

Política de Privacidad

© Festival de Cine Italiano de Madrid 2019    Web: animo.es