indietro

LA PRIMA DONNA
Tony Saccucci

Documentario
90 min

2019

Italia

Colore


Festival Online

Venerdì 27 nov 18:00
Ingresso gratuito, goditi la proiezione da casa tua Proiezioni online disponibili soltanto dalla Spagna
Proiezione terminata

1928. #metoo

La prima donna racconta la vicenda vera, incredibile e dimenticata dai libri di Storia di Emma Carelli: diva assoluta del Teatro d’opera di inizio ‘900, soprano acclamata nei Teatri lirici d’Italia, Europa e Sudamerica, stimata da personaggi come Caruso, Arturo Toscanini, Gabriele D’Annunzio. Carelli raggiunge una fama enorme, e diventa la prima donna manager dello spettacolo in Italia, dirigendo il Teatro Costanzi di Roma (l’odierno Teatro dell’Opera). Emancipata, indomita, indipendente, negli anni Venti inizia a subire le gelosie e insidie dei colleghi uomini. E del suo ‘dossier’ arriva a occuparsi addirittura il capo del Governo, Benito Mussolini, che esercita pressioni di potere sul Teatro Costanzi e fa seguire la Carelli dalla polizia segreta.

La sua storia, rimossa per decenni nell’oblio degli archivi, è una riscoperta attuale ed emozionante.

Il film vive delle straordinarie immagini dell’Archivio Luce e di film dell’epoca del Muto, intessute con riprese di oggi dentro il magnifico Teatro Costanzi, tra documenti inediti, foto, archivi sonori. E dell’interpretazione unica di Licia Maglietta, che dà voce e corpo al fantasma senza pace di Emma Carelli, e alla sua storia di ingiustizia e rivendicazione.

 

PREMI E FESTIVAL

• Festa del Cinema di Roma 2019: Preaperture
• Nastri d’Argento 2020: Miglior Docufiction

SCHEDA TECNICA

  • CAST

    Licia Maglietta

  • SCENEGGIATURA

    Edoardo Carboni, Lorenzo Corsini, Tony Saccucci

  • FOTOGRAFIA

    Filippo Genovese

  • MONTAGGIO

    Chiara Ronchini

  • MUSICA

    Alessandro Gwis, Riccardo Manzi

  • PRODUZIONE

    Istituto Luce Cinecittà. En colaboración con el Teatro dell’Opera di Roma

  • DISTRIBUZIONE

    Istituto Luce Cinecittà

Política de Privacidad

© Festival de Cine Italiano de Madrid 2020    Web: animo.es