indietro

CARUSO PASCOSKI DI PADRE POLACCO
Francesco Nuti

Cinema istituto
98 min

1988

[V.O.]


CARUSO PASCOSKI DI PADRE POLACCO

ISTITUTO ITALIANO DI CULTURA MADRID

Lunedý 27 nov 12:00

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Caruso Pascoski Ŕ un giovane pratese, con una madre opprimente ed un padre polacco che non parla mai. Il ragazzo Ŕ eternamente fidanzato con Giulia, conosciuta da bambino in spiaggia e mai pi¨ abbandonata: gli anni passano, i due si sposano e sembrano vivere felici; Caruso diventa psicoanalista e si trova ad affrontare i casi pi¨ strampalati.

Un giorno, per˛, senza un motivo apparente, Giulia scompare e si rifÓ viva dopo qualche tempo solo per chiedere il divorzio: in tribunale, al marito che le chiede spiegazioni, la donna dice di non amarlo pi¨. Caruso viene quindi a scoprire che Giulia si Ŕ fidanzata con un suo paziente, Edoardo, che Caruso aveva diagnosticato come omosessuale latente, e che gli dichiara di sentirsi guarito e di voler iniziare una nuova vita con Giulia.

Avvilito, Caruso passa le giornate lavorando o passeggiando a lungo con l'amico avvocato, che lo tira fuori dai guai in varie occasioni, soprattutto quando Caruso viene arrestato per ubriachezza molesta. Dopo circa un anno, durante il quale Caruso passa di storia in storia, un giorno in tribunale, durante la ratifica del divorzio, Giulia gli confessa di amarlo ancora. I due per un periodo si vedono nei gabinetti di un cinema come amanti clandestini e poi, dopo aver chiarito le cose con Edoardo, tornano a vivere insieme ed hanno un figlio, ma si capisce che il loro legame non sarÓ pi¨ come prima...

SCHEDA TECNICA

  • CAST

    Francesco Nuti, Clarissa Burt, Ricky Tognazzi, Antonio Petrocell, Novello Novelli, Giovanni Nannini, Maurizio Frittelli, Lorenzo Ariani, Umberto Angelucci, Gianna Sammarco, Patrizia Corti, Margherita Nuti, Carlo Monni, Narcisa Bonati, Giovanni Veronesi, Luigi Frosali, Isaac George

  • SCENEGGIATURA

    Francesco Nuti, David Grieco, Giovanni Veronesi

  • FOTOGRAFIA

    Gianlorenzo Battaglia

  • MONTAGGIO

    Sergio Montanari

  • SCENOGRAFIA

    Ugo Chiti

  • COSTUMI

    Maurizio Millenotti

  • MUSICA

    Giovanni Nuti

  • PRODUTTORE

    Mario Cecchi Gori, Vittorio Cecchi Gori, Gianfranco Piccioli, Giorgio Leopardi

  • PRODUZIONE

    Unione Cinematografica, Cecchi Gori Group Tiger Cinematografica

  • DISTRIBUZIONE

    Columbia Tristar Films Italia

PolÝtica de Privacidad

© Festival de Cine Italiano de Madrid 2023    Web: animo.es