Sotto casa

Regia: Alessio Lauria 

Cast: Riccardo De Filippis, Susy Laude, Valentino Orfeo, Caterina Merlino, Gerry Mastrodomenico

Sceneggiatura: Alessio Lauria

Fotografia: Stefano Palombi

Montaggio: Stefano Cravero

Montaggio suono: Filippo Bussi

Musiche: Valerio Vigilar

Scenografia: Maurizio Marino

Costumi: Lorenza Tanghetti

Produttori: Annamaria Granatello - Francesca M. Solinas

Produzione: Premio Solinas en colaboración con Gratta e Vinci

Distribuzione: Premio Solinas en colaboración con Anec E Anem

Paese: Italia

Anno: 2011

Durata: 5’

Sinossi:

Stefano non crede nei miracoli. Ha solo trentacinque anni ma affronta le giornate con lo spirito di un pensionato. Ogni mattina si immerge nel traffico della Grande Città per andare al lavoro. Poi, una sera, succede l’impossibile. Stefano trova parcheggio sotto casa.

Il ragazzo riscopre la gioia di vivere. Finalmente capisce di essere pronto per diventare padre. Presto, però, dopo una fase iniziale di euforia e festeggiamenti, Stefano cade in depressione. Sa che, come tutte le cose, anche quel sogno finirà, e non riesce a non pensarci. Melania, la sua compagna, cerca di aiutarlo a vivere con più spensieratezza, a godersi il momento senza pensare al futuro.

Il mattino dopo Stefano non riesce a trovare la forza di salire in macchina. È triste, perché il sogno che ha vissuto è durato troppo poco, ma da oggi ha ricominciato a sperare. Da oggi crede nei miracoli.