Ritals

Regia:  Sophie Chiarello e Anna-Lisa Chiarello

Cast: Vincenzo Chiarello, Maria Bleve, Carmelo Chiarello, Luigi Chiarello, Biagio Chiarello, Filomena Licchetta, Marie-Claire Basile

Sceneggiatura: Sophie Chiarello y Anna-Lisa Chiarello

Montaggio: Aline Harvè

Produzione: La Fabbrichetta con la colaborazione di Apulia Film Commision

Produttore: Gianluca Arcopinto

Paese: Italia

Anno: 2011

Durata: 75’

Genero: Social

Premi e festival: FESTIVAL DEL CINEMA EUROPEO DI LECCE 2011: sezione “Cinema e realtà”

Sinossi:

"Ritals" è un racconto biografico, una sorta di saga familiare, che ripercorre la storia di Maria, Vincenzo e i suoi fratelli che, a metà degli Anni ‘50, dal basso Salento emigrano a Parigi. Con uno sguardo volutamente e dichiaratamente intimista, al tempo stesso divertito e malinconico, le registe si inseriscono nella Storia con la ‘s’ maiuscola attraverso una porta privilegiata, quella del racconto di vita, della storia orale e delle immagini in super8, dove, però, l’interesse per il vissuto migratorio non ha lo scopo di confinare nel particolare, ma di aprire spazi di identificazione e di rimandi a vissuti collettivi.

Alla fine degli anni ’80, Vincenzo e Maria tornano nel loro paese di origine, decisi a non fare più ‘valigie’. È il “grande ritorno” che li porterà a confrontarsi con un nuovo spaesamento, in una condizione di “entre-deux” culturale insolubile. “Ritals” tenta di restituire, in questo modo, la polivalenza del legame e soprattutto della nuova identità che nasce dall’incontro con lo straniero.