Miglior Cortometraggio

PREMIO AL MIGLIOR CORTOMETRAGGIO

Rita di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza

Per il suo intelligente e rischioso uso dei ricorsi cinematografici, che dimostra la sua motivazione nel voler creare una forma nuova fuori dalle convenzioni, assumendosi i rischi che ciò comporta

 

Menzione speciale per

Vomero Travel di Guido Lombardi

Per la sua freschezza e destrezza nel raccontare una storia quotidiana che è capace di sostenere l’interesse dello spettatore con uno stile senza artifici