Il Festival

Il Festival del Cinema Italiano di Madrid, organizzato in collaborazione con Cinecittà Luce – Filmitalia, è arrivato alla sua 4ª edizione, mantenendosi come una proposta eterogenea ed articolata che non ha eguali nel panorama attuale delle manifestazioni dedicate alla produzione cinematografica italiana. Un Festival che porta avanti la sfida di presentare pellicole che sono, o non sono state ancora, presentate nelle sale cinematografiche italiane.

L’eccellenza dell’offerta cinematografica e la rapidità nei tempi di realizzazione fanno di Madrid il testimone privilegiato della più recente produzione cinematografica italiana in contemporanea con lo spettatore italiano. Vengono selezionati i film presentati nei Festival di Cannes, Locarno, Venezia, Toronto e Roma dell’ anno in corso. Dieci lungometraggi, dieci documentari e dieci cortometraggi selezionati da critici italiani; una giuria composta da rappresentanti del mondo della cinematografia spagnola assegnerà un premio al miglior documentario ed al miglior cortometraggio. Trenta titoli in totale – fra i quali troveremo L’ ultimo terrestre di Gian Alfonso Pacinotti (Gipi), Corpo Celeste di Alice Rohrwacher, La-Bàs di Guido Lombardo, Quiproquo di Elisabetta Sgarbi, Il villaggio di cartone di Ermanno Olmi e Ruggine di Daniele Gaglianone – che gli stessi registi presenteranno al pubblico, alla stampa ed agli operatori del settore spagnolo.

Quest’anno il Premio alla carriera sarà consegnato all’attrice italiana Margherita Buy vincitrice  di 13 David di Donatello, 10 Nastri d’argento, della Concha de plata nel Festival di San Sebastian del 1990 e del Premio Pasinetti nel Festival di Venezia del 2009.

Come nella precedente edizione, nel Teatro Missoni presso la sede dell’Istituto Italiano di Madrid il pubblico avrà l’occasione di conoscere i protagonisti del Festival prendendo Un caffè con Illy.

Le proiezioni delle diverse sezioni avranno luogo, a partire dal 25 di novembre, presso i Cines Verdi di Madrid, calle Bravo Murillo 28.

Entrata gratuita fino a esaurimento posti. Sarà possibile ritirare i biglietti ogni giorno nella biglietteria del cinema trenta minuti prima dell’inizio della sessione giornaliera.

Il Festival è patrocinato dall’Ambasciata d’Italia a Madrid e con il sostegno di ENDESA, la collaborazione di Illy ed Alitalia e la partecipazione del gruppo FIAT.