Andata e ritorno

Regia: Donatella Finocchiaro

Cast: Saro Urzì, Antonio Presti, Carmen Consoli, Luca Madonia, Mario Venuti, Rita Botto, Franco Battiato, Lucia Sardo, Emma Scialfa, Ida Carrara

Sceneggiatura: Donatella Finocchiaro

Fotografia: Gigi Martinucci

Montaggio: Edoardo Morabito

Musica: Vincenzo Gangi

Produzione: Donatella Finocchiaro

Produttore: Donatella Finocchiaro

Paese: Italia

Anno: 2011

Durata: 45’

Genere: Sociale

Premi e festival: BIENNALE DI VENEZIA 2011: sezione Controcampo italiano

Sinossi:

La Sicilia, isola tribale e al tempo stesso ammaliante, è fonte di sentimenti contrastanti in coloro che lottano per il raggiungimento di un sogno. Costretti ad andar via ma incapaci di rimanere a lungo lontani dalla terra madre, come se sentissero il richiamo dell'Etna o del mare. Andata e ritorno: ovvero la fuga e il riapprodo al proprio territorio da parte di tanti artisti catanesi che dalla Sicilia fuggono in cerca di luoghi di maggiori opportunità artistiche e professionali, per poi scoprire che la città natale, tra gli anni ’80 e soprattutto i ’90, costituiva un fertilissimo terreno creativo. E proprio in quegli anni sono ritornati per dare corpo a una Catania vivace. Un documentario alla ricerca di una Catania un po’ dimenticata, convocando i maggiori nomi di quel bellissimo scenario creativo: Franco Battiato, Carmen Consoli, poi Mario Venuti e Luca Madonia. Si tratta di artisti che hanno fatto tutti lo stesso percorso: se ne sono andati da Catania, per poi farvi ritorno dopo qualche anno.